Di Maio vuole abolire 400 leggi e chiede aiuto alla rete

Snellire lo Stato e la burocrazia eliminando le leggi inutili e accorpando le varie normative in una serie di codici per materia. È l’idea lanciata dal candidato premier del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio. Attraverso il portale leggidaabolire.it, gli utenti potranno avanzare le proprie proposte e fornire spunti. Una volta completata la fase di brainstorming, M5S procederà con la presentazione della lista di provvedimenti da abolire.
Continua a leggere

Category: Politica italiana

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *